di Tommaso Ferrari - 27 dicembre 2018

Ricordavate l'Audi A4 DTM Edition?

Edizione limitate per celebrare la vittoria nel DTM presenta caratteristiche molto intriganti
  • Salva
  • Condividi
  • 1/5

    Se avete vagamente in mente la silhouette delle auto che corrono nel DTM e immaginate una versione stradale di un’Audi A4 dedicata a questo campionato pensate immediatamente a alettoni a tre piani, passaruota allargati all’inverosimile e ad un numero di ali che fanno concorrenza ad un’astronave. E invece no. L’Audi A4 DTM Edition sembra la cosa più sobria del mondo, quasi quanto l’auto di serie, ma fortunatamente diverse modifiche effettivamente ci sono. La versione B7 DTM Edition è stata presentata nel 2005 per celebrare la prima vittoria di Audi nel campionato tedesco e nonostante l’aspetto discreto sotto il cofano nasconde un V8 con 500 cav… nah, scusate, anche qui le aspettative sono ridimensionate perché in realtà i cavalli sono molti meno che le equivalenti versioni S4 e RS4. Allora cosa cambia?

    Esteticamente non molto, ma è un non molto che fa effetto: assetto ribassato di 20 mm, nuove prese d’aria che si ispirano alle vetture da corsa, splitter anteriore e piccolo alettone in fibra di carbonio, diffusore posteriore con gancio da pista rosso e bellissimi cerchi da 18 pollici con ben 15 razze, mentre all’interno abbiamo un sacco di elegante pelle e alcantara con qualche tocco di carbonio. La parte meccanica è invece un 4 cilindri 2.0 litri turbo (già, golf Gti) leggermente preparato per arrivare ad avere 220 cavalli e 300 Nm di coppia, con trazione integrale e un centrale differenziale Torsen con ripartizione 50:50; non avrà prestazioni sconvolgenti – 0-100 in 7,1 secondi – ma sufficienti per divertire soprattutto contando che il cambio è manuale. Insomma, non è una RS4 ma quest’Audi DTM unisce la rarità di un’edizione limitata, la qualità di interni Audi e un aspetto estetico intrigante con un lato meccanico molto teutonico ma sicuramente divertente, e grazie (che invidia) all’interessantissimo mercato inglese potete trovarne una in Uk per 7.500 euro. Egoisti.

    Thanks to Car Throttle

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Le ultime news

    RennTech crea una familiare da brividi

    RennTech crea una familiare da brividi

    21 gennaio 2019

    Una futura Shelby GT500 con il cambio manuale?

    Una futura Shelby GT500 con il cambio manuale?

    21 gennaio 2019

    La nuova Supra potrebbe girare al 'Ring in 7'40'' min

    La nuova Supra potrebbe girare al 'Ring in 7'40'' min

    21 gennaio 2019

    La Mustang più costosa di sempre

    La Mustang più costosa di sempre

    18 gennaio 2019

    All'asta l'essenza della Supercar anni '90

    All'asta l'essenza della Supercar anni '90

    18 gennaio 2019

    Debutta in Germania la Golf GTI TCR

    Debutta in Germania la Golf GTI TCR

    18 gennaio 2019

    Ecco a voi la McLaren 600 LT Spider

    Ecco a voi la McLaren 600 LT Spider

    17 gennaio 2019

    Un'edizione speciale della Cooper S per i 60 anni Mini

    Un'edizione speciale della Cooper S per i 60 anni Mini

    17 gennaio 2019

    L'asta giapponese dei sogni?

    L'asta giapponese dei sogni?

    17 gennaio 2019

    La Subaru definitiva: presentata la WRX STI S209

    La Subaru definitiva: presentata la WRX STI S209

    16 gennaio 2019