di Tommaso Ferrari - 14 novembre 2018

L'Aston Martin DBX comincia i test nel regno unito

Matt Becker si diverte lungo il rally stage del Galles per affinare il futuro Suv inglese

Sapevamo che anche per Aston sarebbe arrivato il momento, e difatti questa mattina la casa inglese ha rilasciato un video che mostra il futuro Suv in fase di test lungo un percorso sterrato di rally, giusto per farci capire subito che la DBX (questo il nome confermato ormai ufficiale) non sarà solo da aperitivi sul lungo mare e serate in centro città. Il percorso in questione è nientemeno che quello utilizzato per il rally stage del Galles e il tester a cui sono affidate le cure della DBX è il capo ingegnere Matt Becker che pare divertirsi parecchio nell’intraversare la DBX. Il Suv Aston – da quel che si coglie nel video – pare davvero agile e più leggero del previsto, soprattutto considerando la categoria di vettura che rappresenta.

Esteticamente (anche se non tutte le camuffature sono state tolte) la DBX non è affatto male: il frontale tipico di Gaydon ha una ‘bocca’ ancora più grande e di profilo è persino più slanciata della Stelvio, facendola apparire più come una coupé rialzata che come un classico Suv; il posteriore è l’unica parte che sembra un po’ pesante, con quel baule pronunciato verso l’alto, ma dovremo aspettare la presentazione ufficiale per avere un’opinione completa dell’estetica. Buone notizie anche per i propulsori che verranno utilizzati: sarà praticamente certo il V8 4.0 litri bi turbo di derivazione Amg che troviamo sotto il cofano della Vantage, anche se verrà regolato su misura per il carattere della DBX, ma più avanti sarà ugualmente probabile il 5.2 litri V12 turbocompresso della DB11 per il top di gamma. La DBX verrà svelata dopo l’estate prossima e sarà quello che nessuna altra Aston è mai stata fino ad ora; considerati però gli incredibili modelli che la casa di Gaydon continua a presentare possiamo abbandonare lo scetticismo per aspettarci grandi cose.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Trackday evo 2019! Trackdays 2019

Trackday evo 2019!

Disponibili le date 2019 degli eventi Trackday! Tutte le info per iscriversi

Le ultime news

Meno di 3,5 milioni di euro per questa stupefacente Huayra Roadster

Meno di 3,5 milioni di euro per questa stupefacente Huayra Roadster

19 aprile 2019

E' successo. Ecco l'Aston Martin Rapide E

E' successo. Ecco l'Aston Martin Rapide E

19 aprile 2019

Nissan sfodera la nuova GTR R35 Nismo MY2020

Nissan sfodera la nuova GTR R35 Nismo MY2020

18 aprile 2019

Porsche presenta la 991 Speedster

Porsche presenta la 991 Speedster

18 aprile 2019

50 anni di Godzilla

50 anni di Godzilla

18 aprile 2019

Lotus presenta la Evora GT4 Concept

Lotus presenta la Evora GT4 Concept

17 aprile 2019

NorthCoast 500: una strada da sogno

NorthCoast 500: una strada da sogno

17 aprile 2019

La Mazda Cosmo finalmente guadagna un cambio manuale

La Mazda Cosmo finalmente guadagna un cambio manuale

17 aprile 2019

Type 130: una Hypercar elettrica... da Lotus

Type 130: una Hypercar elettrica... da Lotus

16 aprile 2019

Peugeot comincia i test della nuova 208 R2

Peugeot comincia i test della nuova 208 R2

16 aprile 2019