di Tommaso Ferrari - 03 May 2022

Nuova 992 Sport Classic, il secondo dei modelli Heritage

Porsche rigioca la carta del passato con una 911 più vintage e coinvolgente da guidare

Porsche Exclusive Manufaktur, insieme al reparto design Porsche Stile ha presentato la 992 Sport Classic, il secondo dei quattro modelli previsti per la linea Heritage (1.250 in totale). La Sport Classic riprende tratti delle 911 degli anni ’60 e ’70, intervenendo parecchio sia su estetica che interni, oltre che sul flat six. Per 285.863 eurini vi portate a casa una 992 con la carrozzeria larga della Turbo – qui senza le prese d’aria sulle fiancate per una linea più pulita – e tratti nostalgici e storici come l’ala a coda d’anatra al retro, la doppia gobba sul tetto, le strisce dipinte a mano e cerchi monodado dal look vintage. Gli interni riprendono la trama a quadretti dell’epoca e i bei quadranti con numeri verdi, mentre tutto l’abitacolo è infuso di tessuto Pepita e pelle bicolore.

La meccanica è davvero interessante: il flat six turbocompresso eroga 550 cavalli e 600 Nm e al posto del PDK c’è un bel cambio meccanico a sette marce, che trasferisce la potenza alle sole ruote posteriori, togliendo anche una settantina di chili di peso. La Sport Classic non sarà certo buttata tra i cordoli del Mugello ma è bello saperla in grado di offrire una esperienza più coinvolgente. A concludere il costoso pacchetto Stoccarda ha aggiunto uno scarico su misura, PASM, PDCC, Sport Grey per la verniciatura e numero 60 sulle fiancate. Finché si può si marcia sul fascino del passato, perlomeno la 992 Sport Classic ha ricevuto parecchio lavoro in più rispetto ad una targhetta e un nuovo colore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA