a cura della redazione - 18 April 2022

Toyota conferma il cambio manuale per la Supra A90!

Nulla ancora sulla GRRRRRMN, ma per ora siamo già contenti di vedere tre pedali e un cambio per petrolheads

La notizia è una di quelle facili da scrivere: Toyota ha confermato un cambio manuale per la Supra A90. Yeee. L’erede della A80 ha un look unico (gialla poi è spaziale), ottime prestazioni ed è divertente da guidare, con in realtà tantissimi accorgimenti rispetto alla Z4 con la quale – innegabilmente – condivide anche troppo. La casa del Sol Levante comunque ha ascoltato (standing ovation) le richieste dei clienti, che lamentavano l’assenza del terzo pedale, cosa che aggiungerebbe molto più coinvolgimento in un’auto studiata da Akio Toyoda per emozionare. Tra la GR86, la Yaris GR e ora la Corolla GR sappiamo che Toyota sa ancora come accontentare gli appassionati – nonostante i tempi che corrono – ergo non vediamo l’ora di vedere come cambierà la A90 con un cambio manuale.

Non si sa ancora se entrambe le versioni (2.0 litri e 3.0 litri) beneficeranno della tanto agognata leva, per il quattro cilindri sarebbe già pronta la trasmissione manuale presente sulla Morgan Plus Four mentre per il sei cilindri salterebbe certamente fuori qualcosa da Bmw, o dalla stessa Toyota. Quei 340 cavalli e tutta quella coppia gestiti da un bel sei marce – insieme al look scenografico – sarebbero un gran pacchetto per una coupé sportiva, per non parlare poi di una eventuale versione GRMN. Siamo quasi certi (o comunque molto fiduciosi) di vederla, magari ispirata ai concept del Sema come la Heritage Edition o il rendering qua sotto e con una cavalleria a livello della M3… ma per ora accontentiamoci della buona notizia riguardo alla trasmissione!

Rendering by TorqueGT

© RIPRODUZIONE RISERVATA