a cura della redazione - 10 February 2022

Rolls-Royce ridisegna lo Spirit of Ecstasy

111 dopo aver depositato il brevetto viene rivisto lo storico simbolo inglese

Lo Spirit of Ecstasy, la caratteristica signorina che adorna il frontale di ogni Rolls, è stato ridisegnato. 111 anni dopo la sua creazione l’iconica statuetta ha subito una metamorfosi diventando più aerodinamica e rappresentando al meglio la direzione futuristica che il brand sta prendendo. La figura che mostra una donna rivolta in avanti con le braccia tese e le vesti gonfie, spesso scambiate per ali, ora è più bassa – 82,7 millimetri contro i 100 di prima – e ancora più fluida e dinamica, avvicinandosi ai disegni originali dello scultore Charles Sykes, il creatore.

Ora una gamba è leggermente davanti all’altra, il corpo sporto come a contrastare una corrente impetuosa e lo sguardo è ben rivolto in fronte a sé, per simboleggiare la determinazione verso il futuro. Rolls tiene a sottolineare anche i vantaggi aerodinamici e di Cx derivanti da una statuina più slanciata… anche se non è che prima sul cofano vi fosse proprio un mattone; inoltre dal 2004 lo Spirit of Ecstasy può sparire a piacere all’interno del frontale (anche per scoraggiare i ben noti furti). In ogni caso questo apparentemente piccolo cambiamento significa moltissimo per la casa, non ultimo il fatto che lo Spirit of Ecstasy è stato anche rimodernato per evidenziare il futuro – speriamo non vicino – completamente elettrico della casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA