di Tommaso Ferrari - 08 February 2022

Avete memorie della Citroen BX 4TC Gr. B?

In vendita una delle rarissime e sconosciute BX 4TC, il tentativo di Citroen di competere nel tremendo Gruppo B

In soli cinque anni l’era del Gruppo B donò talmente tanto al Motorsport e agli appassionati – anche a caro prezzo purtroppo – da esser ricordato tutt’oggi come una delle più gloriose espressioni dei rally. Folli, senza quasi regole e con vetture mostruose, il Gr. B era l’apice dell’ingegneria per attraversare un bosco o una valle innevata nel minor tempo possibile. MG Metro 6R4, Delta S4, Audi Quattro S1, Renault 5 Maxi Turbo, 037, Opel Ascona, Peugeot 205 T16, Ford RS 200… una miriade di auto incredibili e ormai leggendarie hanno animato quei cinque anni di storia. Ah sì, e una Citroen.

E’ quasi una sconosciuta, ma nell’ultimo anno della categoria anche la casa francese tentò la via dei rally, con la Citroen BX 4TC. La 4TC era mossa da un 2.1litri turbocompresso – e longitudinale anteriore – da 380 cavalli e 460 Nm di coppia, aveva un cinque marce con frizione a doppio disco, differenziale autobloccante al posteriore, sospensioni pneumatiche e pesava 1.150 chili. Non c’è un modo gentile per dirlo: non vinse mai nulla, era troppo pesante e troppo poco potente rispetto alla concorrenza che ormai aveva molta più esperienza, il budget era insufficiente e concluse al massimo un sesto posto su tre gare disputate.

Di conseguenza resta una vettura affascinante e curiosa da vedere, con quel muso lunghissimo e lo sbalzo posteriore inesistente e sicuramente rapida, ma di certo non paragonabile ad un campionato dove bisognava lottare con i denti dal primo all’ultimo chilometro. Due cose però vanno a suo vantaggio: sicuramente era la Gruppo B più comoda della storia… ed è rara. Dei 200 esemplari stradali – depotenziati a poco più di 200 cavalli – Citroen ne vendette solo 62, e questo esemplare è in vendita negli USA per 198.000 dollari, tramite la LBI Limited. Se vi piacciono le auto rare e dimenticate c’è ben poco in grado di battere questa Citroen da sterrato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA