di Tommaso Ferrari - 07 October 2021

Porsche e L'Art de l'Automobile hanno creato una 968 Speedster

La casa di stoccarda e il brand di moda francese esporranno una installazione basata sulla 968

Il concept retrò in foto non risale agli anni ’90 ma a pochi mesi fa, quando Porsche decise di collaborare col marchio di moda francese L’Art de l’Automobile per creare una 968 Speedster. L’Art de l’Automobile è… beh, non abbiamo idea di cosa sia, così dando un occhio al loro sito abbiamo visto che vendono abbigliamento (tremendo) e anche supercar (molto meno tremende), tra le quali Carrera GT, 993 Carrera RS Clubsport, Ferrari 812, Aston Vantage V12 S, Ferrari F12 TdF, Zagato Stelvio etc etc etc. Una collezione interessante insomma.

La “968 L’Art” sarà esposta durante la Fashion Week di Parigi come installazione d’arte, con parecchi motivi per far voltare teste: tutte le linee sono state lisciate e rese molto più morbide, il tetto è sparito (era una coupé in origine), così come i fari – non sono a scomparsa, non ci sono proprio – e frontale e posteriore sono più delicati. Anche gli interni sono stati semplificati all’estremo, con due strumenti della Tag Heuer e una strumentazione digitale, oltre a sedili a guscio neri e verdi. Il colore della carrozzeria è una sorta di verde acqua slavato, non proprio un colore eccitante, che penalizza una linea altrimenti ben riuscita. Ovviamente questa 968 seppur funzionante non può circolare su strada, ma l’idea di una 968 Speedster non è davvero male; vediamo se Porsche (che aveva creato la 968 Roadster concept) porterà oltre questo progetto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA