di Tommaso Ferrari - 01 September 2021

RevoZport crea due kit per incattivire la Taycan

Revoluzione e GT-Z sono i due kit estetici del tuner di Hong Kong per insaporire l'elettrica di Porsche

La Porsche Taycan è un siluro, è progettata da una casa che sa come far curvare un’auto ed è anche niente male da certe angolazioni (meglio della Panamera di sicuro) però… però anche lei ha un sound non pervenuto anziché un burbero V8 biturbo. Nonostante ciò un tuner di Hong KongRevoZport – ha realizzato due kit estetici per rendere la Taycan rispettivamente ‘aggressiva’ e ‘tanto tanto aggressiva’. Il primo kit si chiama Revoluzione, costa 12.000 dollari e include uno splitter anteriore, minigonne, alette canard, diffusore posteriore e spoiler tutto realizzato in carbonio, di conseguenza il prezzo non è nemmeno esagerato (Mugen chiede quasi quella cifra per il solo spoiler della Civic Type R!). Volendo il cliente può anche aggiungere cerchi da 22 pollici con un design ispirato a quelli della GT3 RS.

Il secondo kit (sopra) si chiama GT-Z ed è proprio cattivo: svariati componenti sono ripresi dal kit Revoluzione ma in più il diffusore si estende fino ai passaruota posteriori avvolgendo i lati del paraurti mentre i cerchi anteriori con dado centrale hanno "turbo-fans" per il raffreddamento dei freni in stile Gr. B. Il tutto – per una Taycan che pare uscita da un campionato GT3 – è vostro per 15.000 dollari, anche se così estrema ci sembra di guardare una Bmw E36 318 ricarrozzata per apparire come una M3 E46 CSL: l’aspetto è quello, ma la sostanza per nulla. La Taycan ovviamente ha prestazioni sbalorditive, ma un look così aggressivo e determinato continuerà a sembrarci strano per delle batterie che sibilano, per quanto veloci possano essere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA