a cura della redazione - 29 June 2021

Questa povera Integra Type R non è arrivata al suo nuovo proprietario

Il venditore l'ha portata a fare un ultimo giro per festeggiare i 51.000 dollari accordati per la Integra, ma purtroppo le cose non sono finite bene...

Ahia. Questa fa male. In Texas il proprietario di una Acura Integra Type R – Honda da noi – ha venduto la giapponese per una gran bella cifra e per festeggiare si è fatto un’ultima sparata insieme a lei… che sfortunatamente non è finita bene, tutt’altro. In tarda nottata il proprietario è uscito di strada sbattendo l’anteriore e poi anche il retrotreno, generando danni non devastanti ma nemmeno tanto facili da riparare. Un boccone amaro da inghiottire, specialmente quando avete appena venduto la Type R per 51.000 dollari, una cifra veramente alta. Il chilometraggio di questa Integra non era nemmeno tanto basso (140.000 chilometri) anche se ci sono esemplari in vendita che superano tranquillamente i 300.000, ma le condizioni (prima del fattaccio) sembravano ottime.

A prescindere dai prezzi folli di qualunque cosa sia vagamente di interesse storico e sportivo la Integra qua in Italia è una delle poche auto i cui prezzi non siano saliti in modo irragionevole, tanto più che a Evo la riteniamo una delle migliori auto di sempre da guidare. L’1.8 litri Vtec è droga pura, il telaio leggermente sovrasterzante è incredibile, sospensioni e sterzo magnifici e il profilo a cuneo è dedito allo scopo di andare forte. Se non ne avete mai provata una, fatelo. Per tornare alla povera Integra texana speriamo che sia possibile ripararla, magari rivenderla ad una cifra ovviamente più bassa, l’importante è che un esemplare così bello non venga abbandonato per sempre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA