a cura della redazione - 01 January 2021

BMW M5 CS: il V8 biturbo tocca quota 635 CV

Apparse in rete le prime immagini della versione vitaminizzata della nuova berlinona sportiva bavarese.

C’è un motto che recita così: “Chi si accontenta gode!” Peccato però che specie nel mondo dei motori gli appassionati e i fortunati possessori di certe auto non siano mai contenti. Ecco allora che dopo la presentazione della nuova Bmw M5 e della sua versione ancora più estrema, la Competition, sono in questi giorni apparse in rete le prime immagini che ritraggono quella che dovrebbe essere la versione più estrema della berlinona bavarese. Stiamo parlando della Bmw M5 CS, ovvero la Competition Sport, che con ogni probabilità dovrebbe essere in grado di erogare la bellezza di 635 CV. E si, avete letto bene, il suo poderoso V8 biturbo benzina parrebbe essere in grado di toccare tale valore di potenza massima a fronte di ben 750 Nm di coppia massima. Numeri non ancora confermati dalla Casa bavarese ma pare proprio che le indiscrezioni siano quanto mai corrette. Naturalmente a tenere a bada un tale surplus di coppia e potenza vi saranno un assetto rivisitato, un impianto frenante carboceramico con pinze rosse, specifici cerchi calzanti pneumatici UHP e sicuramente qualche diavoleria aerodinamica. A chiudere il cerchio troveremo poi cofano e sedili a guscio entrambi in fibra di carbonio e un peso totale leggermente smussato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA