a cura della redazione - 23 December 2020

Mercedes-AMG GT R fuori produzione per l'anno 2021

In precedenza la AMG GT più estrema che si potesse acquistare, la R verrà eliminata dalla scaletta per fare spazio alla divoratrice di record Black Series.

È difficile dimenticare la Mercedes-AMG GT R. Fino al debutto della Black Series, detentrice del record sul giro al Nürburgring, era l'AMG GT più “cazzuta” che si potesse acquistare, dotata di aerodinamica attiva, un sistema di traction control regolabile su 10 modalità come nelle auto da corsa e un V8 biturbo da ben 585 CV. Purtroppo però questa versione sta per lasciarci per sempre.

In seguito a un rapporto pubblicato in rete, un portavoce della Mercedes ha confermato che terminerà la produzione della versione R dalla gamma AMG GT nell’anno 2021. A conquistare il primo posto nella gamma GT sarà la Black Series da 720 cavalli, con più elementi aerodinamici, meno peso e un prezzo di $ 325.000 notevolmente più alto.

Un'altra novità per la gamma AMG GT è la rivisitazione del modello base che ha guadagnato 54 CV in più rispetto a prima, per un totale di 523. Inoltre, beneficia ora del controllo di guida AMG standard con ammortizzatori adattivi, di un differenziale elettronico a slittamento limitato, di un sistema frenante carboceramico ad alte prestazioni e di una leggera batteria agli ioni di litio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA