a cura della redazione - 17 December 2020

Ferrari CascoRosso: si continua a sognare

Una futuristica vettura del Cavallino Rampante, realizzata dal designer Dejan Hristov, che fa sognare i molti appassionati del Brand di Maranello.

In rete si sono susseguite le immagini di un concept visionario della Casa di Maranello. Realizzato dal designer Dejan Hristov, altro non è che un esercizio di stile che trae ispirazione per il nome dall’iconica Testarossa e che vuole dare vita ad una futura ed ipotetica vettura del Cavallino. Basata su un look aggressivo e futuristico, il concept visionario Ferrari CascoRosso era nato nel 2013 per rappresentare un’ideale successore della 250 GTO del 1962 e della F12 Berlinetta. A renderlo speciale ci pensano linee particolarmente aerodinamiche e un design che non passa di certo inosservato. All’anteriore fanno bella mostra di se la tipica griglia sotto al logo che si protrae fin sopra ai passaruota anteriori, profonde nervature che scolpiscono il cofano e uno spoiler doppio con tecnologia attiva; nella vista laterale spiccano fenditure aerodinamiche e profili scolpiti oltre a portiere ad ali di gabbiano con maniglie a scomparsa; al posteriore trovano posto una coda tronca ma mancano le prese d’aria per il propulsore. Nessuna conferma per quel che riguarda il powertrain che potrebbe trovare posto all’anteriore invece del consueto vano motore dietro i sedili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA