a cura della redazione - 11 November 2020

Officine GP Design: Bat.81 un sogno Can-Am a tre ruote

La nuova special di Officine GP Design è realizzata su base Can-Am Spyder F3, una personalizzazione estetica che ne esalta ulteriormente l’aggressività e l’unicità.

L’ultima creazione dell’atelier torinese Officine GP Design si chiama Bat.81, ed è realizzata su base Can-Am Spyder F3. Bat.81 non è che l’ultima di una lunga serie di sculture a due ruote (e adesso anche tre ruote), realizzate da Officine GP Design sia per aziende del settore e non, sia per appassionati alla ricerca di una sempre maggiore esclusività che si affidano all’esperienza e al gusto di Luca Pozzato e del suo team per trasformare normali moto in vere e proprie opere d’arte.

Bat.81 è un chiaro omaggio all’eroe dei fumetti della DC Comics, e all’uomo pipistrello si rifanno le atmosfere e il design che hanno accompagnato il team di Officine GP Design a scelte particolari per quanto riguarda soprattutto la verniciatura e il retrotreno. Una personalizzazione condivisa con il proprietario che, una volta definito il budget a disposizione, ha seguito con suspence le varie fasi di realizzazione. Tutto è stato studiato per esaudire il suo desiderio di personalizzare ulteriormente la propria Can Am Spyder F3 per esaltarne le caratteristiche, e non passare inosservati, senza però modificare motore e geometrie per mantenere l’omologazione.

Dal punto di vista delle lavorazioni, il team di Luca Pozzato è partito dalla condivisione dell’idea con il cliente per poi procedere su due piani: estetica e verniciatura. Per quanto riguarda la parte estetica, si è optato per snellire il retrotreno cambiando le frecce, adesso RIZOMA a LED omologate e con accensione sequenziale, e alleggerendo il telaio posteriore dotandolo anche di una nuova sella in pelle nera con dettagli laterali scamosciati e cuciture a vista color bronzo fornita dal nostro partner FOGLIZZO 1921.

Per la colorazione, in omaggio al supereroe della DC Comics l’abbinamento cromatico ha visto un ipnotico bronzo texturizzato metallizzato che ne sottolinea il carattere unico, accostato a un altrettanto coinvolgente grigio metallizzato con finitura semilucida utilizzato anche per esaltare il design dei cerchi. La consueta cura dei dettagli a cui ci ha abituati Officine GP Design è evidenziata anche dai piccoli particolari come i loghi realizzati con la tecnica della fresa: i due laterali con il simbolo di Officine GP Design, e quello centrale sul cofano con in evidenza il nome, Bat.81, e la silhouette di un pipistrello, giusto per sottolineare che niente è lasciato al caso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA