di Matteo di Lallo - 22 June 2020

Urus vs RS6 Avant: sfida in salsa V8 biturbo

Meglio la classica variante italiana, montata sul pepatissimo Suv, o quella elettrificata del costruttore tedesco, installata sotto l’inarrestabile station wagon? Scopriamolo in questo testa a testa da cardiopalma.

L’Italia sfida la Germania in una classica ma super eccitante gara di accelerazione sul quarto di miglio (400 metri). Le due contendenti sono nientemeno che la Lamborghini Urus e l’Audi RS6 Avant, due supervitaminizzati modelli che esprimono seppur con carrozzerie diverse la medesima filosofia: massime prestazioni in un ambiente premium e persino confortevole.

A spingerle vi è lo stesso motore da 4.0 litri V8 biturbo benzina. Le differenze? Sulla Urus si è optato per una variante priva di elettrificazione ma leggermente vitaminizzata, si parla, infatti, di ben 650 CV e 850 Nm. Sulla RS6 Avant si è preferito sfruttare l’aiutino della tecnologia mild-hybrid a fronte di una versione meno pepata.

In questo caso i valori su carta parlano di 600 CV e gli 800 Nm. L’ago della bilancia fa, invece, segnare un punto a favore della Wagon con una massa totale di 2.150 kg contro i 2.200 kg della Suv. Chi la spunterà quindi in una classica drag race sul quarto di miglio?

A dircelo sono stati i ragazzi del canale YouTube di Archie Hamilton Racing che hanno pensato bene di mettere i due cacciabombardieri fianco a fianco sulla pista di un aeroporto così da decretare quale delle due sia la migliore.

Non vi resta quindi che guardare il video che vi proponiamo qui sotto per scoprire chi l’avrà spuntata in questa sfida a suon di V8 biturbo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA