21 March 2020

Alfa Romeo 8C-R Tazio: sogno endurance

Quando si parla di Alfa Romeo è facile sognare ad occhi aperti e farsi trasportare dalle emozioni. Il designer Arseny Kostromin centra perfettamente l'obiettivo mostrando la sua ultima creatura, i render di una hypercar pensata per il campionato endurance WEC marchiata Alfa Romeo.

Il nome omaggio al più grande pilota italiano, Tazio Nuvolari, mentre le linee si ispirano all'Alfa Romeo Disco Volante, prototipo degli anni '50. Nelle splendide immagini della gallery Arseny Kostromin ci mostra la sua abilità derivata anche da collaborazioni con marchi come Renault, Volkswagen e Koenigsegg.

Partendo dal frontale, ed eliminando per un secondo i passaruota, risulta evidente come la linea sia ispirata alle monoposto di F1. Le linee sono fluide, morbide e scorrevoli, a tutto vantaggio dell'aerodinamica.

Particolari interessanti si trovano nelle appendici verticali poste appena dietro gli pneumatici anteriori ed in quelle orizzontali appena prima delle ruote posteriori, utili, le prime, a direzionare il flusso sul posteriore e, le seconde, a dissiparlo aumentando il carico aerodinamico.

Al posteriore un enorme terminale posto centralmente è sovrastato da un imperioso alettone che non supera l'altezza massima della vettura, in modo da sfruttare appieno l'aria che proviene dal tetto. Il nome ci suggerisce l'idea di utilizzare un motore V8 in posizione centrale - posteriore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA