08 March 2020

Honda Civic Type R: formula vincente non si cambia

La Regina delle Hot Hatch ha ricevuto un leggero restyling per rimanere al vertice del segmento. Look più affilato e comparto tecnico aggiornato. Confermate invece le performance.

Dall'alto del trono da cui governa il Regno delle Hot Hatch la Honda Civic Type-R è pronta ad affrontare il 2020. Per farlo, la Casa di Tokyo ha sottoposto a un leggero facelift la sua auto compatta più performante. Nella zona anteriore si riduce la grandezza della presa d’aria posta tra il cofano e il paraurti, mentre le prese d’aria poste lateralmente sono state “tappate” e adornate di due piccoli “baffi” che si sviluppano dai fanali fino alla calandra centrale.

Nella zona posteriore le novità sono pressoché analoghe: ai lati del paraurti, dove ci sono le due griglie nere, si trovano due piccoli “baffi” con lo stesso sviluppo di quelli anteriori. Il resto della carrozzeria rimane praticamente invariato, mantenendo le giuste distanze dai concetti di “sobrietà” e “moderazione”: in bella mostra sul portellone del bagagliaio si trova infatti l’enorme spoiler, accompagnato dalle piccole pinne poste sopra al lunotto, mentre il triplo scarico centrale è ben incastonato in un estrattore contornato da dettagli rossi.

Tecnicamente parlando invece ci sono degli aggiornamenti. L’impianto frenante adesso gode di un impianto Brembo con nuove pastiglie e diversi dischi in ghisa e campana in alluminio, mentre gli ammortizzatori sono stati rivisti nel fine corsa per garantire maggior comfort ma la stessa rigidità di prima. Rimane la possibilità di cambiare l’assetto delle sospensioni elettroniche soltanto attraverso la selezione delle varie modalità di guida (Comfort, Normal, Sport e +R) che agiscono anche sullo sterzo e sulla risposta del gas.

L’Honda Sensing amplia il reparto elettronico con nuovi assistenti di guida di livello 2 come la frenata d’emergenza, cruise control adattivo e mantenitore di corsia. Gli interni vengono arricchiti da un nuovo volante in Alcantara e una leva del cambio ridisegnata, mentre l’Active Sound Control regala più emozioni a bordo, modificando il suono del motore all’interno dell’abitacolo a seconda della mappatura scelta: da più tenue in Comfort fino ad essere più accentuato selezionando +R.

La nuova Honda Civic Type-R, arrivata nella seconda metà di gennaio 2020, è disponibile nella nuova colorazione Boost Blue.* D “320 Cv, 400 Nm di coppia massima, trazione anteriore e cambio manuale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA