14 March 2020

Il Salone di Francoforte si sposta a Monaco di Baviera

Monaco di Baviera sbaraglia la concorrenza di Berlino e Amburgo e si aggiudica il Salone dell’Auto tedesco. Dopo ben 70 anni di onorata carriera il Messe Frankfurt non ospiterà più il famosissimo Salone per dare spazio alla città bavarese.

Il Munich Motor Show sarà il nuovo Salone di Francoforte. Questa la decisione presa dalla VDA, l'associazione dei Costruttori tedeschi, che con una votazione ha pensato bene di spostare l’importante Salone dalla città simbolo dell’economia e della finanza a quella simbolo dell’industria e dell’auto. Sbaragliata quindi la concorrenza, rappresentata da Berlino e Amburgo, perché sarà la patria dell'Oktoberfest la nuova sede del Salone di Francoforte, o meglio del Munich Motor Show, che dalla prossima edizione attirerà a Monaco tutta la filiera del settore automotive e non solo.

Raccoglitore di eventi

Il Salone insomma cambierà pelle evolvendosi da un semplice evento dedicato all’auto a una vera e propria piattaforma dedicata alla mobilità, una novità che mira a contrastare gli ultimi cali di presenza dei visitatori che all’ultima edizione erano scesi a 560.000 (-30%). Scelta in quanto più attrattiva sotto ogni profilo, da quello logistico a quello turistico, Monaco potrebbe con questa novità diventare un polo fieristico ancora più importante, il tutto senza dimenticare che già ad oggi è sede dell’Oktoberfest e del colosso dell’Elica, la BMW.

© RIPRODUZIONE RISERVATA