di Tommaso Ferrari - 08 April 2019

Doppio record a Road Atlanta per Porsche

La GT2 RS e la GT3 RS marcano il territorio anche in America con tempi da primato

Porsche non smette un secondo di voler dimostrare al mondo quanto siano emozionanti e veloci le sue sportive, anche se più che sportive qua siamo ormai in territorio hypercar, in particolare con la 911 991 GT2 RS. Dopo aver detenuto il record del ‘Ring (battuto poi dalla Aventador SVJ e ripreso in via non troppo ufficiale dalla GT2 RS MR) il mostro di Stoccarda da 700 cavalli è volato oltreoceano per dettare legge al Michelin Raceway Road Atlanta lungo i suoi 4.080 metri. Con al volante Randy Pobst la GT2 RS – che in USA aveva già conquistato Laguna Seca e Willow Springs – ha girato in 1’24’’88, quasi due secondi più veloce della Corvette ZR1, la precedente detentrice del record. Solo che la Corvette ora non è sul secondo gradino del podio, ma sul terzo visto che dalla Germania era arrivata anche una GT3 RS: motore aspirato flat six da 520 cavalli a 8.250 giri, 0-100 in 3,2 secondi, un’anima votata alla pista e poche speranze per la supercar americana. Il risultato – sempre di Pobst – è stato di 1’26’’24 (contro l’1’26’’45 della ‘Vette che si è comunque difesa bene) facendo guadagnare alla casa di Stoccarda un’eccezionale doppietta. Nel video potete apprezzare la guida pulitissima del pilota e le prestazioni sbalorditive della GT2 RS, che nel mirino avrà già certamente qualche altro circuito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA