x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

La Zonda 760 LH è terribile da guidare, parola di Hamilton

30 July 2018
di Tommaso Ferrari
La Zonda 760 LH è terribile da guidare, parola di Hamilton
Secondo il pluricampione di Formula Uno la Zonda ha una tenuta di strada orrenda

“La Zonda è terribile da guidare”. AH. Secondo Lewis Hamilton, quattro volte campione del mondo di Formula 1 (quindi un parere difficile da contestare) la Pagani Zonda 760 LH che mister Horacio ha realizzato su misura per lui è un disastro telaisticamente parlando. La 760 LH (dove LH sono ovviamente le iniziali del campione) è di base una Zonda 760 RS (quindi con 760 cavalli, 0-100 in tre secondi e carrozzeria completamente in carbonio) con cambio manuale e una speciale verniciatura violacea. Chiunque di noi poveri mortali ne sarebbe innamorato insomma, e giustamente spaventato. Eppure parlando al quotidiano Sunday Times Hamilton ha dichiarato: “La Zonda è senza dubbio l’auto che possiedo con la miglior colonna sonora, ma da guidare è terribile! La tenuta di strada è orrenda”. Nella sua collezione divisa fra LA e Monaco Hamilton conta una quindicina di vetture, comprese una Ferrari 599 SA Aperta, una LaFerrari e una LaFerrari Aperta e un paio di Shelby Cobra 427, anche se il sogno rimane una Ferrari 250 GT California Spyder. E’ arduo pensare che una Zonda sia più terrificante di una Cobra da guidare, ma chi siamo noi per giudicare? Detto questo, se Hamilton volesse sbarazzarsi di questa così tragica vettura da guidare sarei prontissimo a offrirmi volontario per liberarlo da quel peso…

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta