x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Nemmeno 5000 giri e suona già divinamente. Ultimi test per la Apollo Intensa Emozione

16 November 2017
di Davide Saporiti
  • Salva
  • Condividi
  • 1/7
    Apollo e Manifattura Automobili Torino stanno ultimando i test. Ecco gli scatti da Cremona

    "Abbiamo completato un'altra serie di test della Intensa Emozione al Cremona Circuit. Il lavoro del team si è concentrato sul set-up con ottimi risultati. Nel suo ambiente naturale, il circuito, la IE è una vettura leggerissima che combina l'efficienza aerodinamica e il grip meccanico di una moderna GT1/GT3/LMP, con il brivido classico di un V12 aspirato ad alto regime. La IE regala al pilota una esperienza sensoriale moderna ma nostalgica e genuina".

    Queste le parole che troviamo sulla pagina Facebook di Apollo Automobil, allegati gli scatti che potete trovare nella gallery qui sopra. Insomma, la nuova Apollo non è un miraggio, esiste davvero e sembra che la sua colonna sonora parli da sola. Come scrive Sam Burnett di Motor1, che ha assistito in prima persona, "non supera nemmeno i 4000 giri e il suo suono è già incredibile".

    Quelli di Apollo stanno appunto procedendo con relativa calma, per conoscerla bene prima di spremerne tutte le potenzialità: con 1250 kg e un V12 di 6.3 litri da 790 Cv e 760 Nm nel vano motore, parliamo di 2.7" nello 0-100 km/h e una velocità massima di oltre 330 km/h.

    E siamo felici di includerla nella – breve – lista delle vetture sportive che rinunciano all'ipocrisia dell'ibrido.

    Bando alle ciance, ascoltiamola questa sinfonia:

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta