x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Morpheus Motors, l'alba di un nuovo marchio?

17 maggio 2017
di Davide Saporiti
Morpheus Motors, l'alba di un nuovo marchio?
E' possibile creare da zero una nuova supercar (elettrica) nel 2017? Difficile. Ma non impossibile.

Morpheus Motors è un marchio nuovo. Anzi, nuovissimo. Talmente nuovo che, di fatto, ancora non esiste se non nella mente del giovanissimo fondatore romano Riccardo Clemente. Secondo la mitologia greca, Morfeo, il dio dei sogni, era in grado di assumere le sembianze di cose o persone sognate; è un nome pertanto certamente appropriato per una vettura che Riccardo sognerà praticamente ogni notte. Rimarrà solo un sogno? Può darsi; tanti hanno tentato di creare una vettura da zero e molti hanno fallito. Ma chi non ha mai desiderato di creare la propria automobile? Chi siamo noi, che scriviamo di sogni (a quattro ruote, chiaramente) tutti i giorni, per tarpare le ali ad altri sognatori?

Il sito internet http://www.morpheusmotors.com è molto accattivante e Riccardo sembra avere le idee molto chiare su ciò che vuole realizzare. Anche perché punta direttamente a quello che – nel bene e nel male – è il futuro che ci attende: quello dell'elettrico.

Se leggete evo, sicuramente fate tanti sogni anche voi e, chissà, magari volete far parte di quello di Riccardo. Lui ve ne offre la possibilità: ha indetto un contest al quale possono partecipare tutti, con le proprie idee e le proprie competenze, in ogni ambito; Riccardo Clemente cerca infatti il supporto di figure di ogni genere, dai designer ai grafici, dagli ingegneri agli esperti di social media.

Che dire... Tanti auguri a Morpheus Motors. Che Morfeo si materializzi in una gran bella sportiva. Fra l'altro, come ci ha appena comunicato Riccardo, Morpheus è stata selezionata da Intesa SanPaolo fra le numerose startup che ogni anno fanno domanda al programma Startup Initiative! Un passo importante verso la realtà!

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta