x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

McLaren presenta la nuova 720S GT3 per le corse

30 August 2018
di Tommaso Ferrari
  • Salva
  • Condividi
  • 1/4
    Monoscocca in carbonio, 4.0 litri V8 bi turbo e deportanza esagerata

    McLaren ha recentemente svelato la vettura con la quale competerà nel campionato GT3 del prossimo anno, ovvero la 720S GT3 basata per l’appunto sull’ultima nata della famiglia Super Series. Aggressiva vero? La GT3 vanta decine di modifiche meccaniche ma ciò che risalta subito all’occhio è – come ogni auto da corsa che si rispetti – l’estetica prettamente in funzione dell’aerodinamica e della deportanza. Il muso è rimasto come nella versione di serie piuttosto liscio, eccetto per un grande splitter in carbonio e delle prese d’aria per raffreddare al meglio i freni mentre ora le aperture sulla fiancata sono molto più accentuate. Il posteriore è quello che cambia di più: ora abbiamo un monumentale alettone regolabile in carbonio che sovrasta una carreggiata allargata di svariati centimetri e un diffusore posteriore che terrà la 720S incollata all’asfalto. La monoscocca della supercar stradale era così buona che la MonoCage II in fibra di carbonio è stata mantenuta anche qui, aggiungendo solamente un roll bar interno per soddisfare i regolamenti relativi alla sicurezza.

    McLaren presenta la nuova 720S GT3 per le corse

    Anche il motore è lo stesso 4.0 bi turbo V8 che troviamo sulla 720S stradale, o perlomeno ha lo stesso frazionamento visto che McLaren dichiara di aver cambiato il 90% dei componenti per renderlo più robusto e adatto alle corse e per farlo girare ancora più in alto. Molto probabilmente questo V8 non eguaglierà i 720 cavalli della sorella da strada visto che nei campionati GT3 si concorre generalmente con 600 cavalli o poco meno, ma con tutti quei chili di deportanza garantiti dalla nuova carrozzeria siamo certi che sarà assurdamente veloce in pista. La potenza è trasmessa attraverso un cambio sequenziale a sei marce mentre il differenziale aperto è stato sostituito con uno autobloccante Salisbury; i cerchi infine sono ultraleggeri con bloccaggio centrale. La 720S GT3 sarà assemblata nel nuovo stabilimento del reparto corse a Woking, e sarà acquistabile al prezzo di 484.000 euro da chiunque voglia cimentarsi in un campionato GT3 il prossimo anno.

    McLaren presenta la nuova 720S GT3 per le corse
    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta