x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

La sinfonia del boxer di Singer e Williams

10 novembre 2017
di Davide Saporiti
  • Salva
  • Condividi
  • 1/5
    Un motore potente quanto quello della Porsche 911 GT3

    Un boxer aspirato raffreddato ad aria da 4.0 litri, 500 Cv e 9000 giri. Questo l’obbiettivo di Singer, che allo scopo ha coinvolto Williams – sì, proprio quella Williams. E’ la potenza di una certa Porsche 911 GT3.

    Singer e Williams hanno quindi coinvolto anche Hans Mezger, il progettista del primo boxer Porsche a sei cilindri e di tanti altri famosi motori da corsa di Stoccarda, come consulente. Infatti questo motore è una versione modificata del progetto di Mezger – nella fattispecie, un 3.6 litri di una 911 del 1990 – con quattro valvole per cilindro, bielle in titanio, doppio circuito dell’olio, corpi farfallati in alluminio, aspirazione in carbonio e nuove “bocche” che prendono aria dai fianchi. Per non parlare di uno splendido scarico in Inconel.

    Le immagini sono ancora giusto dei rendering, ma rendono bene l’idea di come sarà il primo esemplare, realizzato per Scott Blattner, già proprietario di una Singer Targa. Quanto pagherà Blattner? Bé, considerando i $600.000 necessari per una Singer “tradizionale”, è piuttosto probabile che si possa sfondare il tetto del milione di dollari...

    La sinfonia del boxer di Singer e Williams

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta