La MINI Superleggera Vision non verrà prodotta

16 maggio 2017
di Davide Saporiti
  • Salva
  • Condividi
  • 1/25
    I piani alti dicono no. Margini troppo ridotti.

    Vi ricordate il concept MINI Superleggera Vision? Era stata presentata già tre anni fa al Concorso di Eleganza di Villa d'Este 2014 e la sua miscela esplosiva di connotati British e italiani aveva affascinato tutti. Peter Schwarzenbauer, boss di MINI, aveva anche dichiarato ad Autocar che l'obiettivo era quello di portarla a listino, perché una piccola ed elegante biposto roadster nella gamma sarebbe stato un ottimo biglietto da visita per il marchio di Oxford, una antagonista della Mazda MX-5 ancora più affascinante.

    Ma sembra proprio che l'accattivante roadster non vedrà la luce: l'indecisione era già palese fin dall'inizio e i piani alti di MINI non credono più nel progetto, perché, come avrebbe detto una fonte interna, "i margini del mercato delle sportive sono troppo bassi per una compagnia come MINI e realizzare buoni profitti nella nicchia delle piccole sportive è troppo impegnativo". Peccato. Davvero peccato.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta