x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Hyundai prepara un nuovo motore di 2.5 litri configurabile come centrale...

12 February 2018
di Davide Saporiti
Hyundai prepara un nuovo motore di 2.5 litri configurabile come centrale...
Il nuovo e polivalente Theta III a iniezione diretta si adatterà ad ogni genere di vettura, dalla trazione anteriore alla sportiva a motore centrale

Hyundai ci piace sempre di più. Dopo l'ottima Hyundai i30 N, l'attesa Hyundai Veloster N e l'annuncio di un tocco di sportività anche per tutto il resto della gamma con il pacchetto N-Sport, arriva la notizia di un nuovo motore che potremmo in futuro ritrovare al centro – è proprio il caso di dirlo - di un progetto perfino più interessante. Motorgraph, infatti, riporta che il nuovo Theta III di 2.5 litri (numero di cilindri? Non è dato saperlo) a iniezione diretta sarà un propulsore chiave per efficienza e performance, un motore polivalente pensato per ogni tipo di applicazione, dalla trazione anteriore a quella posteriore, compresa eventuale vettura a motore centrale.

Vedremo quindi una rivale coreana di Porsche 718 Cayman, Alpine A110 e Alfa Romeo 4C? Probabile. A dirla tutta, non è proprio una novità: Hyundai tentenna con il motore centrale già da qualche anno – nel 2016 in particolare girava al 'Ring il concept RM16 (vedi foto) e presentò il concept RN30 (vedi video sotto).

Il Theta III dovrebbe debuttare con la Genesis G80 nel 2019 e per le vetture a trazione anteriore si parla di 280 Cv; nel caso delle trazioni posteriori pare si salga a 300, mentre nel caso della collocazione al centro del telaio sembra che si renda necessaria una riduzione della cilindrata a 2.3 litri, ma la potenza salirebbe a 350 Cv. Praticamente l'equivalente di ciò che vive sotto il cofano di una Ford Focus RS.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta