Ferrari 812 Superfast, la Rossa di serie più potente di tutte

16 febbraio 2017
di Stefano Marzola
  • Salva
  • Condividi
  • 1/7
    Arriva al Salone di Ginevra questa nuova splendida berlinetta con il 12 cilindri sotto al cofano. 123 cv/l la potenza specifica di quest'ultima evoluzione del V12 che la porta a competere con la LaFerrari sullo 0-100 km/h

    Ferrari 812 Superfast

    Nel nome, riporta il numero dei cilindri e la cifra simbolo di questa nuova vettura: 800 CV. Ferrari 812 Superfast arriva al Salone di Ginevra ma possiamo già vederla in queste prime foto diffuse da Maranello, assieme ai principali dati tecnici.
     
    Ferrari 812 Superfast è l’evoluzione delle F12Berlinetta e F12tdf e con il suo 12 cilindri – il primo motore della storia Ferrari – celebra i 70 anni del Cavallino Rampante. Nell’aspetto riprende alcuni stilemi della recente produzione ma da subito evidenza l’architettura a motore anteriore, come le recenti F12, sebbene appaia come fosse più corta, con un posteriore che finisce con un leggero spoiler, in omaggio alle Ferrari anni Sessanta (in particolare alla 365 GTB4 del 1969).

    Motore e prestazioni

    Sotto al cofano c’è il V12 da 6,5 litri con 800 CV di potenza e 718 Nm di coppia, di questi l’80% è già disponibile a 3.500 giri/min. Questa evoluzione porta il V12 a potenze mai raggiunte da una Ferrari di serie, con una potenza specifica di 123 cv/l. Risultati raggiunti grazie anche all’adozione per la prima volta su un motore altamente prestazionale del sistema a iniezione diretta a 350 bar, assieme ai condotti di aspirazione a geometria variabile derivati come concetto dai motori F1 aspirati. I dati sulle prestazioni della Ferrari 812 Superfast annunciano una velocità massima superiore ai 340 km/h ed un'accelerazione sullo 0-100 pari a quella della LaFerrari, 2,9 secondi.

    Elettronica della F12tdf

    Benché a motore anteriore, Ferrari assicura che questa nuova berlinetta è in grado di offrire una dinamica di guida paragonabile a quella delle coupé a motore centrale. La 812 Superfast è la prima Ferrari dotata di EPS (Electric Power Steering), il servosterzo elettrico, che nella migliore tradizione Ferrari viene impiegato per estendere le prestazioni e il divertimento di guida integrandolo con gli altri sistemi e controlli presenti sulla vetturaincluso la versione 5.0 del sistema Ferrari Brevettato Side Slip Control (SSC). Tra i sistemi integrati anche il Passo Corto Virtuale 2.0 (PCV) che, forte dell’esperienza accumulata sul sistema lanciato per la prima volta sulla F12tdf, è ulteriormente evoluto aumentando l’agilità e riducendo i tempi di risposta della nuova berlinetta 12 cilindri.

    Scheda tecnica sintetica Ferrari 812 Superfast

    Motore 
    Tipo V12 – 65°
    Cilindrata totale 6496 cm3
    Potenza massima * 588 kW (800 cv) a 8500 giri/min
    Coppia massima * 718 Nm a 7000 giri/min

    Dimensioni e pesi
    Lunghezza 4657 mm
    Larghezza 1971 mm
    Altezza 1276 mm
    Peso a secco** 1525 Kg
    Distribuzione dei pesi 47-53% ant./post.

    Prestazioni
    Velocità massima >340 Km/h
    0-100 Km/h 2,9 sec

    Consumo ed emissioni CO2 ***
    Consumo 14,9 l/100km
    Emissioni 340g CO2/km

    * Con 5 cv di sovralimentazione dinamica.
    ** Con contenuti opzionali di alleggerimento.
    *** In fase di omologazione. ECE+EUDC con allestimento standard HELE.
     

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta