x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

evo-guida per affrontare il Nurburgring Nordschleife (e i prezzi)

5 October 2017
di Davide Saporiti
evo-guida per affrontare il Nurburgring Nordschleife (e i prezzi)
Alcuni consigli da specialisti del settore e piloti professionisti per affrontare in (relativa) sicurezza l'Inferno Verde

Se questa menata dei record al Nürburgring Nordschleife vi intrippa così tanto, allora è il momento di buttarvi e andare a sperimentare in prima persona che cosa significa davvero percorrerne i quasi 21 km con il coltello fra i denti. evo ha raccolto per voi cinque piccoli consigli da parte di vari esperti, fra cui il nostro Adam Towler. Prestate attenzione, potrebbero essere utili per un debutto sereno, salvando auto e portafogli.

evo-guida per affrontare il Nurburgring Nordschleife (e i prezzi)

Peter Dumbreck

Peter è un pilota professionista e detentore del record per le EV (6:45.90 con la Nio EP9).

1. Se sei un principiante, perché distruggere la tua auto? Noleggiane una. E magari assumi un tutor, farai progressi più velocemente
2. Stai al tuo passo. Impara la pista poche sezioni alla volta
3. I simulatori aiutano molto, che sia la PlayStation o qualcosa di più professionale come Base Performance
4. Pensa soprattutto ad uscirne bene. Se spingi troppo forte e fai un errore, puoi pagarla cara
5. Il traffico è l'elemento più fastidioso al 'Ring. Troverai sempre piloti di livello differente. Mantieni la calma

Ron Simons

Titolare di RSRNurburg.com, noleggio vetture per trackday

1. Lascia l'ego a casa, mente lucida
2. La terza dimensione (l'elemento verticale) non ha nulla a che fare con qualunque fotografia o video tu abbia visto ed è la causa di tanti brutti incidenti
3. La PlayStation o la Xbox aiutano, ma la realtà non solo è differente, non perdona. Nella realtà non c'è il pulsante del reset
4. Ricorda: su qualunque altra pista, guidare oltre il limite ti rende più lento; guidare oltre il limite al Nurburgring significa avere un incidente!
5. Le maledette circolazioni turistiche possono essere un buon rapporto qualità/prezzo. Se ci sai fare sul bagnato, vieni a girare fuori stagione, il traffico è quasi assente e non ci sono moto

Darren Langveld

Titolare di Destination-nurburgring.com

1. Verifica il nome dell'organizzatore. Confronta la data dell'evento che trovi sui vari siti europei con quella indicata sul sito ufficiale nuerburgring.de
2. Impara il Nordschleife. Per ottenere il massimo da un trackday devi conoscerlo davvero. Aver effettuato qualche Touristenfahrten aiuta
3. I trackday non sono costosi se consideri che puoi fare come niente 30 giri durante un evento ben organizzato
4. Prepara l'auto. Suona scontato, ma non hai idea di quanta gente si dimentica le basi
5. Tieni conto dei tuoi limiti. Il Nordschleife è un posto magnifico e siamo tutti appassionati. I trackday sono divertenti, non v'è alcun dubbio, ma cerca di mantenere un margine di sicurezza, guida al 90% delle tue capacità

Adam Towler

Redattore di evo

1. Bisogno di carburante? Vai alla ED-Tankstelle sulla B258 vicino all'ingresso principale e troverai non solo la 100 ottani, ma anche un modellino di una Porsche Gruppo C. Il tuo portafogli è ufficialmente avvisato
2. Non fare la barbosa autostrada, taglia via Spa-Francorchamps. L'atmosfera è incredibile e a Spa c'è sempre qualcosa che gira
3. Ogni tanto fai lo spettatore. Arrivare alla Brunnchen è facile e là c'è sempre un po' d'azione
4. Alla sera fai un salto al ristorante Pistenklause e ammira le favolose memorabilia mentre ti fanno una bisteccona sulla pietra
5. Fermati all'area industriale Meuspath, ci sono tante squadra e costruttori, perciò c'è sempre qualcosa da vedere, prototipi compresi

I prezzi del 'Ring

Le sessioni di circolazione turistica vengono 25,00 Euro da lunedì a giovedì e 30,00 Euro da venerdì a domenica. Per l'intera stagione sono 1900,00 Euro, mentre il circuito di F1 costa 29,00 Euro per una sessione da 15 minuti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta