x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Driven: Jaguar F-Type a quattro cilindri

2 agosto 2017
a cura della redazione
  • Salva
  • Condividi
  • 1/18
    Abbiamo provato l'ultimo modello della F-Type, che perde quattro cilindri ma non il suo spirito

    Sulla carta, è la metà di una Jaguar F-Type V8, con quattro cilindri in meno e cilindrata dimezzata. Ma 2000 cc e 300 Cv a 5500 giri non sono poi numeri da buttare via, in particolar modo se c'è un turbo a compensare. L'intervento di quest'ultimo è evidente fra i 1500 e i 4500 giri e, in combinazione con la veloce trasmissione ZF, abbiamo un dignitosissimo 5.7" nello 0-100 km/h e 250 km/h di velocità massima.

    Meno peso, più equilibrio

    Ma, soprattutto, senza il V6 la Jaguar F-Type dimagrisce di 52 kg, a beneficio soprattutto dell'avantreno e quindi della tendenza dello stesso a sottosterzare e dell'equilibrio generale, cosicché la "piccola" F-Type guadagna un equilibrio tutto nuovo. Le strade norvegesi sulle quali l'abbiamo provata non erano lo scenario più permissivo, ma abbiamo certamente potuto apprezzare la consistenza dello sterzo e la risposta agli input, benché quella reazione iperattiva delle precedenti F-Type (certamente introdotta per mitigare la massa piuttosto importante) è stata smussata, a beneficio dell'esperienza di guida. L'ingresso in curva è più omogeneo e naturale. Le strade norvegesi sono anche molto più regolari di quelle inglesi e giudicare la qualità dell'assetto risulta un po' più difficile, ma su quelle poche sconnessioni che abbiamo incontrato si è rivelata composta. Ottimi freni, con un feeling fermo e lineare.

    Driven: Jaguar F-Type a quattro cilindri

    La musica è cambiata

    E il nuovo motore? Va molto bene, davvero. Soprattutto perché Jaguar ha mascherato tutti i rumoracci del motore stesso con un bel ringhio allo scarico, una nota profonda al minimo e un che di V8 nella parte alta del contagiri. E poi ci sono i cari, vecchi scoppiettii quando alzi il piede dal gas. Certo è meno brillante della V6 e della V8 ed è anche meno propensa a cercare il limitatore. In ogni caso, il motore è pronto e generoso ai bassi e ai medi, sicuramente abbastanza da chiamare in causa il controllo di trazione. I migliori risultati si ottengono impostando Dynamic, che migliora risposta dell'acceleratore e cambiata.

    Driven: Jaguar F-Type a quattro cilindri

    La V6 a un tiro di schioppo

    Il resto è attraente come sempre. Le F-Type hanno sempre rappresentato un ottimo rapporto qualità/prezzo, dentro e fuori. Questa è giusto un filo meno appariscente con le ruote da 18" in luogo dei 19".

    I prezzi partono da 59.790 Euro per la coupé e da 66.950 per la Convertibile. Sta a voi giudicare se valga la pena risparmiare 10.000 Euro circa rispetto alla versione V6.

    Driven: Jaguar F-Type a quattro cilindri
    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta