x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Manca poco alla presentazione della Bugatti Divo

2 August 2018
di Tommaso Ferrari
Manca poco alla presentazione della Bugatti Divo
Le informazioni a riguardo non sono molte, ma decisamente promettenti

Attualmente, questo è tutto ciò che possiamo vedere e immaginarci riguardo alla nuova Bugatti Divo. C’è una grande eccitazione dietro la presentazione di questo modello, e per un semplice motivo: la Divo sarà molto diversa dalla Chiron, perché costruita prevalentemente per entusiasmare alla guida, mentre la sostituta della Veyron – certo non avara di emozioni – era progettata più per terrorizzarvi con la sua accelerazione da missile terra-terra. Da un brevissimo video rilasciato da Bugatti vediamo la particolare forma dei fari posteriori, molto diversi da quelli della Chiron, e i tratti di un’ala posteriore molto ingombrante, con un punto di attacco e una forma differenti rispetto alla sorella più ‘Gran Turismo’.

Manca poco alla presentazione della Bugatti Divo

Sentiamo anche l’avvio del motore della Divo, che conserva ovviamente i turbo e un sound molto simile ma un po’ più aggressivo della Chiron, con cui condividerà praticamente di certo il propulsore a sedici cilindri; non si sa ancora se quest’ultimo sarà elaborato ulteriormente o meno, ma ciò dipende anche dal peso finale che raggiungerà la Divo. Il nuovo modello Bugatti sarà presentato il 24 Agosto al ‘The Quail Motorsports Gathering’ a Monterey e visto che la casa ha usato l’hashtag ‘Built for corners’ (costruita per le curve) siamo davvero ma davvero curiosi di vedere cosa avrà in serbo per noi. Per ora sappiamo che il prezzo sarà di – prendete fiato – cinque milioni di euro, che il nome è ispirato ad Albert Divo (pilota francese che vinse nel ’29 la Targa Florio per Bugatti), che il design sarà molto più aggressivo della Chiron e che il team Bugatti stavolta ha cercato davvero di creare una vettura che fosse agile, leggera e performante in curva. Non vediamo l’ora.

Manca poco alla presentazione della Bugatti Divo
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta